CONTRASTI INTERNI

contrasti

Condividi l'articolo

Ci sono colori che riescono a mostrare la loro bellezza soltanto mischiandosi ad altri colori.

È da tale combinazione, infatti, che è possibile vedere qualcosa di nuovo, di diverso.

Uno spettacolo che prima non c’era.

Altri colori, invece, rivelano il loro splendore unicamente rimanendo se stessi.

Non mischiandosi agli altri, dunque, ma difendendo i propri tratti cromatici.

Come i colori, anche le persone mostrando questa duplice natura.

CAMBIARE O RIMANERE SE STESSI?

Da un lato alcune parti di noi riescono a emergere soltanto nell’incontro autentico con alcune persone.

È grazie a queste, infatti, che possiamo brillare di una nuova luce, divenendo altro rispetto a ciò che credevamo di essere.

Non già perché alcune parti non erano presenti dentro di noi.

Quanto piuttosto perché ci permettiamo di viverle grazie a quell’incontro.

Dall’altro lato, invece, è bene che la presenza degli altri non vada a snaturare troppo alcune parti noi.

Quelle più profonde, autentiche, per esempio.

Quelle che rivelano la nostra vera essenza.

Sono queste, infatti, che ci permettono di definire chi siamo e cosa vogliamo per noi stessi.

QUALE SOLUZIONE?

Come i colori, dunque, anche le persone si trovano a doversi destreggiare nel difficile compito di trovare il giusto equilibrio tra cambiare e rimanere se stesse.

Operazione di certo non facile, benché, rispetto ai colori, le persone abbiamo sempre la possibilità di poter tornare indietro in caso di errore.

Cancellando il passato?

No di certo!

Bensì imparando a trovare le giuste persone con cui aprirsi e valorizzando il nuovo colore che si è diventati.

Condividi l'articolo

FACEBOOK

psicologo verona

ARTICOLI SUGGERITI
VIDEO SUGGERITI

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla Newsletter!

newsletter5

In regalo per te e-Book e audio
per migliorare il tuo benessere.

Newsletter