CHIEDERE AIUTO IN CASO DI BISOGNO

chiedere aiuto in caso di bisogno

Condividi l'articolo

Ci sono mancanze che, per quanto si possa stare bene soli con se stessi, continuano a pesare.

Non si tratta del solito “non riuscire a vivere senza”, quanto piuttosto del “vivrei meglio con”.

RAPPORTI CHE CURANO

La presenza di una persona con cui siamo in sintonia soddisfa infatti un bisogno di relazione che è intrinseco alla nostra natura.

Da animali sociali quali siamo, la presenza dell’altro aggiunge quel qualcosa in più che rende la vita più leggera e piacevole.

L’effetto protettivo che le relazioni hanno sulla nostra salute è un dato ormai assodato nella letteratura scientifica.

Toglie un peso sapere che da qualche parte c’è qualcuno che tiene a noi, che ci pensa, che si preoccupa per noi.

Alleggerisce dalla fatica di dover fare tutto da soli per andare avanti, compreso il sostenere la convinzione di essere persone degne di essere amate.

Hanno così imparato che “chiedere” è sbagliato e pericoloso.

Non a caso le emozioni che rispecchiano una condizione di bisogno personale sono spesso per queste persone quelle più problematiche.

Emozioni come l’ansia, per esempio, ma anche la tristezza.

Anche la tenerezza, a volte.

Richiama in loro quella parte che ha ancora bisogno di essere aiutata, che è sola, che soffre, ma che non chiede, per timore di ricevere un nuovo rifiuto, un gesto di disapprovazione, o peggio, un’ aggressione.

LA FATICA DELLO STARE SOLI

A ben vedere, infatti, è proprio questa la fatica che si vive quando si è soli: continuare a ripetere a se stessi di essere delle belle persone, in sostanza.

Lo sappiamo, certo, ma delle volte tale pensiero tende a vacillare, portandoci non di rado a maturare di noi un’immagine tutt’alto che piacevole, oltre che naturalmente sbagliata.

È allora che avere accanto a sé qualcuno in grado di sostenerci a livello psicologico ed emotivo si mostra particolarmente utile.

Ci permette di tornare a vedere di noi ciò che, per un motivo o per l’altro, stiamo facendo fatica a ricordare.

« La bellezza di un fiore è nota a tutti fuorché al fiore »

Perché dunque non chiedere aiuto in caso di bisogno?

Dove potremmo trovarvi?

Condividi l'articolo

FACEBOOK

psicologo verona

ARTICOLI SUGGERITI
VIDEO SUGGERITI

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla Newsletter!

newsletter5

In regalo per te e-Book e audio
per migliorare il tuo benessere.

Newsletter